Sabbiatura e Visual Testing

L’operazione successiva alla prova idraulica è la sabbiatura. In particolare, tale processo è volto alla rimozione completa delle vernici applicate sui recipienti. Il grado di sabbiatura è almeno del tipo Sa2 secondo la ISO8501-1 in materia di sabbiatura. Tale operazione è effettuata agganciando manualmente le bombole ai grappoli della sabbiatrice, completato il carico si avvia il ciclo di sabbiatura mediante il PLC. Al termine del ciclo automatico viene estratto il grappolo con le bombole sabbiate e si procede allo scarico delle stesse. Una volta scaricate, viene effettuato il Visual Testing delle bombole da operatore abilitato, al fine di verificare la presenza di difetti strutturali che ne compromettano la possibilità di utilizzo. Se il test ha successo le bombole passano alla verniciatura previa rilevazione della matricola riportata sul collo del recipiente ed utile ai fini dell’iter certificativo. In caso di esito negativo le bombole vengono scartate e messe fuori uso mediante perforazione meccanica del recipiente.