Verniciatura liquida o a polveri

Una volta sabbiate, e nel caso manutenzionate, le bombole vengono caricate sulla catena di traino dell’impianto di verniciatura automatico Tale impianto in modo del tutto autonomo trasporta le bombole in cabina di verniciatura a polveri, nella quale le bombole sono verniciate automaticamente con apposite pistole eroganti la resina polimerica. In seguito il traino trasporta le bombole nel forno statico nel quale avviene la polimerizzazione della resina per condurle infine nella zona di scarico. Tale tipo di verniciatura garantisce un’elevata qualità del prodotto in uscita per resistenza ed estetica.